Menu

Il Blog di Lucca

Informazioni

Shopping a Lucca

Shopping a Lucca

Shopping a Lucca

Lucca è la “patria” di uno dei migliori mercati di antiquariato in Italia. Quindi bisogna sfogarsi ed impegnarsi a fondo nel mondo dei gioielli d’argento, della bigiotteria, del bronzo, dei tappeti antichi, dei mobili e dei libri.

Dove e quando si fà il commercio: ogni terzo weekend su quasi tutti grandi ed importanti piazze della città.

La galleria commerciale principale della città è Via Fillungo. Qui si trovano numerose boutique di famose marche italiane (Missoni, Armani, Max Mara), negozi più semplici ed i negozi con gli articoli da regalo. Potete scegliere una bottiglia di vino o un aperitivo per il ricordo in negozio “Enoteca Vanni” (Piazza del Salvatore 7).

Divertimenti e attrazioni di Lucca

Lucca è una delle poche città italiane, dove le mura antiche sono state conservate quasi completamente. Il diametro delle mura è più di 4 km. Loro creano nella città un atmosfera unica degli anni medievali, del comfort e del romanticismo. Ne vale la pena di fare una passeggiata intorno all’esterno, all’interno e nella parte superiore: sulle ampie mura ci sono le traccie molto belle e piene di platani.

La principale attrazione architettonica della città è la chiesa cattedrale di San Martino in Piazza San Martino, costruita nel VI secolo . All’interno della cattedrale attira tanta attenzione il monumento funebre a Ilaria del Carretto, la statua di San Giovanni il Divino, ed anche le opere di Tintoretto (L’ultima cena), Ghirlandaio (Madonna col Bambino e dei santi) e Civitali (monumenti di Noceto e Bertini). Grazie all’età d’oro della cultura – il Trecento, Lucca ha acquisito l’intera dispersione di piccole chiese e cappelle con facciate fantasiose. Tra di loro bisogna visitare la Basilica di San Frediano, dove riposano le spoglie incorrotte di Santa Zita (1212 – 1272).

Il nome di Puccini spesso viene menzionato nella descrizione di Lucca, perché questa città è il luogo di nascita del grande compositore. Inoltre, Lucca è la città natale di un altro genio musicale italiano – Luigi Boccherini. Nel 1995, 4 mesi prima della sua morte, la città è stata visitata da Iosif Brodskij.

Non lontano dalla chiesa di San Martino attira l’attenzione un palazzo con la cupola gotica. Questo è il Battistero del 14° secolo. Vicino si trova anche la chiesa di San Giovanni di 12° seccolo e il monumento a Maria Luisa di Borbone (1834).

Lucca è splendida, questa antica città è in grado di farvi innamorare in se stessa a prima vista, grazie alla sua ricca storia, chiese stupende e ristoranti magnifici … Nascosta dietro le mura rinascimentali, Lucca è sicuramente una delle città più belle della Toscana, in cui bisogna passare almeno un weekend.

È difficile immaginare una città più romantica di Lucca in primavera. Da fine marzo a inizio giugno le valli ed i campi circostanti vengono dipinti in porno colori brillanti, succosi, discesi dalle tele degli impressionisti. L’erba brillante è diluita solo con i fiori di campo, i quali mostrano giocosamente le loro papille delicate. Il tempo somiglia ad un estate inglese ideale: il cielo è blu e non nuvoloso, e il vento è fresco e dà una piacevole frescura. Inoltre, la primavera è ancora la bassa stagione, quindi il soggiorno in questo periodo è più vantaggioso rispetto a luglio ed agosto, e anche più confortevole.

Storia di Lucca

Storia di Lucca

Fondata dagli Etruschi nel 180 a. C., Lucca divenne una colonia dei romani e rimase nello stato di una città autonoma libera fino al 12 ° secolo. Nel 1314 il sovrano di Pisa ha messo l’occhio sulla città, e solo grazie agli sforzi della popolazione locale, guidata da Castruccio Castracani degli Antelminelli, Lucca ha conquistato l’indipendenza ancora per cinque secoli. L’autonomia è finita con Napoleone, quando lui ha

creato il Ducato di Lucca, e ha messo sul trono i suoi familiari, tra cui c’èra la sua sorella Elisa. Vent’anni dopo il potere passò nelle mani dei Borbone, fintanto che Lucca sia stata inclusa in Regno d’Italia.

Cucina e ristoranti

Lucca Ristorante

Se desidera cenare come Puccini o poeta modernista americana Ezra Pound, allora bisogna visitare il Buca di Sant’Antonio. Questo ristorante ha iniziato la sua storia romantica in 1782, ed offre una cucina “alta” agli stessi prezzi alti (partire da 30 euro per un piatto). Potrete degustare l’agnello con le olive, la pasta con la lepre o il capretto al forno con i carciofi cucinati in stile tradizionale di Lucca. Il Buca di Sant’ Antonio si trova vicino alla Piazza San Michele.

La colazione migliore viene servita in Caffè di Simo ed include il cornetto e cappuccino. L’interno di questo locale è stato fatto in stile dell’Art Nouveau. A partire da quei momenti magici in cui Puccini stava suonando il piano in Caffè di Simo, non è stato cambiato nulla: c’è ancora quel servizio senza fretta e il bar lucido, pieno di ogni sorta di vivande. I prezzi sono abbastanza accettabili – nessuno vi chiede più di 3-4 euro per la collazione.

Il posto migliore per fare una pausa per uno spuntino è il Forno a Vapore Amedeo Giusti. È ancora megio comprare qui tutti gli ingredienti per un picnic memorabile: una focaccia fatta in casa con pomodori, cipolle, olive, patate e mozzarella, carciofi e formaggio. L’indirizzo: Via Santa Lucia 18/20.

La cena a Lucca deve essere indimenticabile, per questo vi consigliamo di visitare il ristorante Vineria i Santi. Piccolo ma molto accogliente, il ristorante ha una straordinaria scelta dei vini presso la Piazza dell’Anfiteatro. Ancora un ristorante, nascosto in Via San Giorgio, ha dimostrato se stesso come un ottimo luogo per cenare, e il suo nome è Vecchia Trattoria Buralli.

Il ristorante Locanda Eremo del Gusto è famoso per la sua vista magnifica sulla città (Via Gelli 35/37 — Petrognano — Capannori). In Trattoria da Leo (Via Tegrimi 1) potete gustare la cucina tipica toscana.

È obbligatorio degustareil pane tipico Buccellato con un gusto insolito di anice. Potete trovarlo in piccoli negozi Taddeucci, vicino alla Cattedrale di San Martino nella piazza principale di Lucca.

Ovunque in città ci sono le fontane aggraziate di acqua, e bere da loro non è solo possibile, ma è persino necessario, perchè l’acqua che scorre dentro è pulita, fredda e fresca. Molti abitanti di Lucca fanno riempire con questa acqua i contenitori grandi, che poi la usano da bere e da cucinare a casa.

Un altro monumento religioso della città è la Basilica di San Freliano (12-14 secolo), con un’elegante facciata decorata di mosaico “Ascensione”.

Di fronte c’è una delle più tipiche piazze di Lucca – Piazza dell’Anfiteatro che si trova sul sito di un anfiteatro romano del 2 ° secolo. Nelle vicinanze è possibile visitare la chiesa di San Pietro Somaldi con una elegante facciata fatta in stile pisano romanico e un bellissimo campanile fatto in mattoni.

Sulla Via Guinigi richiamano l’attenzione due fili degli edifici in mattoni – le Torre Guinigi. È proprio qui si trova la torre più famosa di Lucca, nella parte superiore di quale c’è un guardino pensile – il luogo eterno per le coppie innamorate. Dietro le case è situata la chiesa di Santa Maria Forisportam con una facciata rigorosa in marmo, decorata con le arcate e le logge.

Palazzi di Lucca

Palazzi di Lucca

Palazzi di Lucca

A Lucca ci sono tanti palazzi eleganti e maestosi. Però vogliamo menzionare solo i migliori tra i migliori. Per esempio, la costruzione incimpiuta di grande Ammannati – il Palazzo della Provincia. Vi consigliamo di visitare anche il Palazzo Mansi del 17° secolo sulla Via Galli Tassi. Vale la pena di rimanere per esplorare gli

interni affascinanti e la camera da letto del 18 ° secolo, che rappresenta un’alcova scavata in stile barocco. Inoltre, il Mansi si nasconde dietro le sue facciate il Museo Nazionale con una eccellente collezione dei dipinti di artisti del Rinascimento. È possibile vedere i lavori di Giordano, Bronzino, Veronese e Tintoretto. Nelle vicinanze, dando altri 10 minuti, si può godere il comfort della chiesa rinascimentale San Paolino con le opere d’arte di 15-16 secoli.

Un altro palazzo spettacolare è il Palazzo, la costruzione di quale è stata iniziata nel 1492 nel quadro del progetto di Civitali. Vicino a lui si trova la Chiesa di San Michele in Foro fatta in stile pisano romanico del 14° secolo. Dietro la facciata con una statua di San Michele Arcangelo, si nascondono le opere di Filippino Lippi, Andrea della Robbiai e Raffaello da Montelupo.

Alla fine, potete visitare il Palazzo Bernardini e la Villa Guinigi (non confondere con le Torre Guinigi). Nella Villa Guinigi c’è un museo dove potete i reperti archeologici con gli artefatti dai tempi degli Etruschi e dei Romani, ed anche le opere d’arte.

Dove andare in luna di miele?

luna di miele

luna di miele

Dove andare in luna di miele? Dove viaggiare in Italia? State scegliendo un posto migliore per il vostro viaggio di nozze? Vi domandate dove andare in viaggio romantico? La risposta è ovvia, quindi è una città di Lucca.

Per trasformare l’ingresso nella vita matrimoniale in una vacanza indimenticabile, molte coppie spesso scelgono la città di antiche mura.

Se il budget di viaggio è molto importante per voi, vi consigliamo di fare vostro viaggio in bassa stagione. Aprile è il mese migliore per un soggiorno in bassa stagione vicino il fiume Serchio.

Il tempo nella regione Toscana in aprile è abbastanza soleggiato, quindi potete fare tranquilamente bellissime passeggiate nella antica città degli innamorati. I prezzi in Lucca non sono molto alti, cosa permette di visitare diverse mostre, concerti, parchi di divertimento al coperto, gite. Una ottima cucina regionale soddisferà i turisti stanchi in numerosi bar e ristoranti.

Un dettaglio importante nel vostro viaggio di nozze è la scelta dell’albergo. Le persono romantiche possono scegliere un piccolo hotel con il servizio e l’ospitalità eccellenti. Una buona alternativa può essere un hotel con numerosi bungalow comodi, situati liberamente nel vasto territorio. Vi consigliamo di fare attenzione anche ai programmi speciali per coloro che hanno una luna di miele. Questi programmi consentono di ottenere diversi sconti, vantaggi e regali. Per esempio, i fiori, la frutta, lo champagne o la colazione in camera o una cena romantica, dopo di che tutto contribuirà per un porno sesso indimenticabile.

Scegliendo una vacanza a Lucca, il vostro viaggio di nozze diventerà un’avventura romantica indimenticabile. Qualunque sia la vostra scelta, vi auguriamo un piacevole soggiorno!